Home page > News Centro studi disabilità > "26 maggio: "La legge 112/2016: sfide, impegno, opportunità""

"26 maggio: "La legge 112/2016: sfide, impegno, opportunità""

Seminario per familiari, associazioni, cooperative, fondazioni, operatori pubblici

Dal 25 giugno 2016 è in vigore nel nostro Paese la Legge n. 112 “Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare” (discutibilmente ribattezzata, “legge sul dopo di noi”). In termini attuativi la Legge 112/2016 rimanda alle Regioni il compito di definire le modalità di accesso al fondo (90 milioni di Euro il fondo nazionale per l’anno 2016, di cui 15 a disposizione della nostra Regione), stabilendo priorità, criteri di selezione, finalità di impiego delle risorse.
ANFFAS nazionale ha seguito passo dopo passo l’iter di approvazione della Legge, così come ANFFAS Lombardia ha fatto nei confronti del provvedimento regionale, ormai imminente. Al di là degli aspetti positivi e delle lacune della Legge, come ribadito anche nel corso della nostra ultima Assemblea (svoltasi a Brescia lo scorso 5 maggio), ANFFAS Brescia unitamente a FoBAP Onlus – ente a marchio ANFFAS, ha deciso di dedicare tempo ed energia ai temi affrontati dalla Legge 112/2016, agendo, in primo luogo, dal punto di vista dell’informazione alle Famiglie.
Per questo vi informo che il 26 maggio 2017, presso la nostra sede di Via Michelangelo 405 a Brescia, si terrà un importante incontro per iniziare a conoscere ed approfondire le opportunità della Legge 112 (in allegato la locandina dell’incontro).
E' importante sottolineare, che quanto previsto e disposto dalla Legge e dalla sua attuazione regionale non risolve in modo ampio e definitivo i temi né del “dopo di noi” né del “durante noi”. Queste sfide rimangono ancora, nel bene o nel male, in capo alle Famiglie e, per quanto ci riguarda, alla nostra Associazione (composta, appunto, da circa 300 familiari). Se, da un lato, ANFFAS Brescia ha deciso di impegnarsi intensamente per cogliere a pieno le opportunità offerte dalla Legge, è altrettanto evidente che a poco o nulla serve e servirà il nostro impegno se non ci sarà, da parte di ciascuno dei nostri soci un impegno altrettanto intenso, a partire dal dovere/diritto di essere informati, per essere poi nelle migliori condizioni di potere fare delle scelte in favore dei propri figlie e parenti con disabilità.

Vi aspettiamo numerosi!

Allegati

Immagini

26 maggio: "La legge 112/2016: sfide, impegno, opportunità"
  • Pubblicato in data 18/05/2017
  • Categoria: News Centro studi disabilità
  • Torna all'archivio

Motore di ricerca